Integratori alimentari per famiglie

Veggunn

Famiglia Veggunn: dai bambini agli adulti

Come sono gli integratori alimentari Veggunn Family per le famiglie?

I prodotti della linea Family sono liquidi, il che consente loro di conservare una serie di caratteristiche molto particolari.

PER LA SUA FORMULAZIONE

  • Sono una nostra formulazione: non ne troverai un’altra simile sul mercato.
  • Biodisponibilità ottimale.
  • Hanno solo principi attivi:
    • Non hanno conservanti
    • Non hanno leganti
    • No tienen GMO (Organismos genéticamente modificados)

PER LE SUE CARATTERISTICHE NUTRIZIONALI

  • Sono certificati 100% Vegetali con il sigillo V-Label
  • Non hanno zuccheri aggiunti
  • Non hanno allergeni: glutine, lattosio, pesce, ecc.
  • I catalizzatori per la migliore biodisponibilità hanno proprietà organolettiche aggiuntive

PER LE SUE CARATTERISTICHE ETICHE

  • Supportato da prove scientifiche
  • Dosaggi senza superare i consigliati già studiati. Inoltre i dosaggi sono precisi, per ogni età o circostanza, grazie alla pipetta graduata.
  • Prezzi onesti nonostante la qualità del prodotto

PER LE SUE CARATTERISTICHE ECOLOGICHE

  • Ingredienti europei per quanto riguarda, anche se per lo più vicini
  • Barattolo di vetro
  • manopola di gomma
  • Scatola di cartone certificata da foreste sostenibili.
  • Non contiene olio di palma o derivati

PER LA QUALITÀ NELLA SUA PRODUZIONE

  • Prodotto in Spagna con gli standard EU GMP (Good Manufacture Practices).
  • Ingredienti europei di prima qualità

Per chi è progettata la famiglia Veggunn?

placeholder
Anziani

Persone sensibili agli additivi o che non riescono a deglutire bene

persone diabetiche

Persone allergiche: glutine, lattosio, pesce...

Donne incinte

Consigliato per essere 100% vegetale

ragazze e ragazzi fin dalla più tenera età

formule sicure. Dispenser preciso. Nessun grasso trans.

Componenti attivi di Veggunn MUM

Sapevi che quando sei incinta è consigliabile che Omega-3 DHA sia di origine vegetale?

Con Colina e Acido Folico

2 capsule: 1 attiva + 1 DHA da alghe

CAPSULA 1
  • Collina
  • Folati/acido folico
  • Iodio (solo nella capsula attiva) in modo che sia una quantità completamente controllata
  • Vitamina D
  • Ferro
  • Selenio

CAPSULA 2
  • Omega-3 DHA dalle alghe (senza metalli pesanti)

Veggunn MUM è un compendio di principi attivi specifici, 100% vegetale, per questa emozionante fase della tua vita.

Principali funzioni dei componenti Veggunn MUM

MUM è il tuo complemento affidabile e completo per pianificare la gravidanza, la gestazione e l’allattamento

Veggunn MUM è un plugin specifico, non generico. Assicura l’apporto di tutti gli elementi necessari, ma non sostituisce la dieta.

Folati/acido folico

Contribuiscono alla crescita dei tessuti materni durante la gravidanza, compresa la formazione della placenta, che fornisce al bambino tutti i suoi nutrienti. D’altra parte, contribuisce anche al processo di divisione cellulare.

Iodio

contribuisce alla funzione cognitiva e al normale funzionamento del sistema nervoso. Lo iodio è un oligoelemento essenziale per la corretta sintesi degli ormoni tiroidei, che sono essenziali per la crescita e la maturazione del sistema nervoso centrale, nonché per la maturazione di ossa, polmoni e cuore durante tutta la vita fetale e neonatale.

Collina

La sua richiesta aumenta con l’inizio della gravidanza, anche se è importante anche nel periodo periconcezionale e durante l’allattamento. È correlato allo sviluppo strutturale e cognitivo del feto e al normale sviluppo della placenta.

Vitamina D

contribuisce al normale funzionamento del sistema immunitario e al processo di divisione cellulare.

Omega-3 DHA(acido docosaesaenoico)

Secondo la SEGO (Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia), contribuisce a mantenere il normale funzionamento del cervello e della vista in condizioni normali del feto e del neonato.

Le raccomandazioni per il consumo di pesce a causa della presenza di mercurio secondo l’AESAN (Agenzia spagnola per la sicurezza alimentare e la nutrizione), la popolazione vulnerabile come le donne in gravidanza, che pianificano una gravidanza o che allattano, devono limitarlo.

Per evitare qualsiasi presenza di mercurio, si consiglia il consumo di integratori di alghe.

Ferro

Fa parte dell’emoglobina e quindi partecipa al trasporto di ossigeno.

Durante la gravidanza, la maggior parte delle donne presenterà alterazioni ematologiche secondarie a carenza di ferro.

Selenio

È un nutriente importante per la riproduzione, la funzione della ghiandola tiroidea, la produzione di DNA e per proteggere l’organismo dalle infezioni e dai danni dei radicali liberi, contribuendo alla normale funzione del sistema immunitario.

Cosa può succedere se non ho abbastanza di questi nutrienti?

Gli integratori alimentari non devono sostituire una dieta equilibrata. La sua funzione è quella di integrare i livelli di nutrienti che possono essere prodotti, tra l’altro, da una dieta mal programmata, o da stati di squilibrio, per qualsiasi motivo, dell’organismo.

Veggunn MUM è la risposta specifica ai cambiamenti che si verificano durante la gravidanza

Folati/ acido folico

Il necessario contributo dei folati durante questo periodo è essenziale poiché una quantità carente è un fattore di rischio per la corretta formazione del tubo neurale nel feto. Pertanto, si consiglia di assumerlo per alcuni mesi prima di pianificare una gravidanza e per almeno 3 mesi dopo il parto.

Iodio

Secondo l’OMS, un deficit in gravidanza ha conseguenze gravi e irreversibili per lo sviluppo neurologico del feto. Pertanto, la sua integrazione è stata riconosciuta come la più grande causa prevenibile di ritardo mentale e paralisi cerebrale nel mondo.

Collina

È importante integrarlo poiché la sua disponibilità durante la gravidanza è ridotta, nonostante si trovi naturalmente negli alimenti. Inoltre, è dimostrato che la colina contribuisce al normale metabolismo dell’omocisteina.

Vitamina D

Secondo la SEGO (Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia)Durante la gravidanza, la carenza di vitamina D è stata correlata a diverse complicazioni, sia materne che fetali. Lo sviluppo dell’ipertensione gestazionale e della preeclampsia nelle donne in gravidanza con bassi livelli di vitamina D è stato ampiamente studiato. Nel feto, è stato associato a basso peso alla nascita, ritardo della crescita intrauterina e alterato sviluppo osseo fetale.

Omega-3 DHA

Durante la gravidanza, la concentrazione di fosfolipidi plasmatici aumenta di oltre il 50%, come conseguenza dell’iperlipidemia associata alla gravidanza. Tuttavia, i livelli di AGE e LC-PUFA nel plasma materno diminuiscono progressivamente.

L’aumento dell’assunzione di DHA durante la gravidanza è stato collegato a:

  • Meno possibilità di parto pretermine
  • Maggior peso del neonato.
  • Maggior peso del neonato.
  • Ottimizzazione delle funzioni posturali, motorie e sociali nei prematuri

Ferro

L’anemia da carenza di ferro è la carenza nutrizionale più comune tra le donne in gravidanza. C’è una diminuzione dei livelli di emoglobina e ferro sierico, mentre la capacità totale di trasporto del ferro è aumentata.

Selenio

Il suo deficit può contribuire a disturbi della tiroide, stanchezza, umore depresso, caduta dei capelli, unghie e pelle fragili.